Crea sito
La cucina del cuore

Frittedda Siciliana, Tradizzionale e in Agrodolce

La Frittedda siciliana è uno dei contorni che più amo, perché si prepara in pochissimo tempo ed è fatto da tutti ingredienti che io, personalmente, amo.
Fave, piselli e carciofi, rigorosamente freschi, sono gli ingredienti principali per realizzare la Frittedda Siciliana.
Esiste sia una versione salata che una in agrodolce, io oggi ve le propongo entrambe.
La differrenza sostanziale tra Frittedda in Agrodlce e quella salata è che nella prima, gli ortaggi vegono fatti stufare con aceto e zucchero.
Nella versione salata, invece, si aggiunge del lardo per insaporire gli ortaggi, (Ahimè io non ne avevo e non l ho messo).
La frittedda siciliana molte volta viene utilizzata non solo come contorno ma anche come primo, servita con della pasta corta.
Vi consiglio di consumare la vostra frittedda da fredda, è più buona secondo me.

Potrebbero interessarti altre ricette siciliane clicca qui 👉 ricette siciliane.

frittedda siciliana
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la frittedda salata

Ingredienti per 4 Persone
  • 3carciofi (freschi)
  • 500 gfave fresche
  • 500 gPiselli Freschi
  • 1cipolla dorata (grande)
  • q.b.menta
  • 50 glardo
  • 6 cucchiaiolio di oliva (Io utilizzo il mio olio extravergine di oliva siciliano)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 1limone
  • q.b.acqua (per mettere i carciofi per non farli annerire insieme al limone )
  • 30 mlacqua

Ingredienti Frittedda in Agrodolce

  • 3 clcarciofi (freschi)
  • 500 gfave fresche
  • 500 gpiselli freschi
  • 6 cucchiaiolio di oliva (io utilizzo olio extravergine di oliva siciliano estratto a freddo)
  • 30 gaceto di vino bianco
  • 20 gzucchero
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 1cipolla bianca (grande)

Strumenti

  • Coltello
  • Padella Lagostina ingenio

Preparazione da fare per entrambe le frittedde

  1. Iniziate Spremendo il succo di limone nell´acqua, per formare dell acqua acidulata, dove metterete in ammollo i carciofi una volta puliti

  2. Quindi, pulite i carciofi, (guarda video ricetta) dovete lasciare solo la parte più tenera, e divideteli in 6 spicchi

  3. poi inserirli subito nell acqua acidulata, cosi non anneriscono

  4. Quindi sbucciate anche le fave e i piselli

  5. Tritate la cipolla, o fatela a listarelle a seconda dei vostri gusti

Procedimento per la Frittedda Salata

  1. Mettete l´ olio nella padella e il pezzetto di lardo insieme alla cipolla e lasciate appassire a fiamma media

  2. quindi inserite le fave e lasciate ancora un paio di minuti

  3. Aggiungete anche i carciofi e infine i piselli, inserite mezzo bicchiere di acqua, salate e pepate, copritecon un coperchio e lasciate cuocere per 20 minuti esatti.

  4. Eliminate il lardo e impiattate subito, vi consiglio di non lasciare la frittedda in padella, perche altrimenti le fave si ossidano con il vapore e diventano più scure, specialmente le fave.

Ingredienti Frittedda agrodolce

  1. Inserite lo zucchero nell aceto e mescolate fino a scioglierlo.

  2. Proseguite come per la frittedda salata, ma invece del mezzo bicchiere di acqua aggiungete aceto e zucchero .

  3. Buon appetito.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.