Marmellata di Fragole alla vaniglia, con poco zucchero

La Marmellata di Fragole alla vaniglia è una delle mie marmellata preferita dopo quella di limoni.
Ultime fragole della stagione, quindi costano anche meno, allora perché non provare a fare la marmellata di fragole alla vaniglia in casa?

Prepararla è davvero semplicissimo, vi basterà seguire i consigli che vi indico in questa ricetta.
Io vi lascio gli ingredienti per 500 g di frutta, cosi vi verrà più facile raddoppiare, triplicare o ancora quadruplicare le dosi.

Per realizzare la Marmellata di Fragole alla vaniglia, se non volete utilizzare zucchero gelificante, dovete aiutarvi con frutta che contiene pectina (gelificante naturale che si trova per lo più negli agrumi), e visto che le fragole ne contengono poca noi ci aiuteremo con limone e mela che ne contengono tanta.

In questo modo otterremo una marmellata alle fragole alla vaniglia, naturale e genuina con poco zucchero aggiunto.
Nota importante, mi raccomando i vasetti che andrete ad utilizzare devono essere sterilizzati.
Io ho sterilizzato nel forno a 120 gradi per 30 minuti.

Spero che la ricetta vi piaccia, lasciatemi un commentino e condividete con i vostri amici.
Vi ricordo come sempre che potete trovarmi sui social, Instagram, PinterestFacebook e telegram.
Inviatemi le foto con le vostre creazioni riprodotte con le mie ricette che io vi riposto sulle mie storie.

marmellata di fragole alla vaniglia
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni7
  • CucinaItaliana
137,72 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 137,72 (Kcal)
  • Carboidrati 34,78 (g) di cui Zuccheri 32,63 (g)
  • Proteine 0,57 (g)
  • Grassi 0,23 (g) di cui saturi 0,01 (g)di cui insaturi 0,15 (g)
  • Fibre 1,95 (g)
  • Sodio 1,51 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 200 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per 500 g di fragole

  • 500 gfragole
  • 170 gzucchero
  • 1 cucchiainoestratto di vaniglia (o bacca di vaniglia )
  • 1limone (la buccia e il succo )
  • 1mela (la buccia e la polpa)

Preparazione

  1. Iniziate eliminando il picciolo dalle fragole e lavatele sotto abbondante acqua fredda

  2. tagliate le fragole a pezzetti all´interno di una pentola con fondo spesso, e inserite anche la scorza e il succo e la polpa del limone e della mela

  3. quindi aggiungete anche lo zucchero e la vaniglia

  4. mescolate il tutto e lasciate da parte per 2 ore circa

  5. A questo punto portate sul fuoco a fiamma media e non appena arriva a sobbollire contate 30 minuti

  6. Dopodiché eliminate la scorza del limone e della mela che a questo punto hanno già fatto il loro dovere (nella buccia è contenuta tanta pectina)

  7. Quindi frullate con un frullatore ad immersione

  8. Una volta che avete frullato (potete decidere lo spessore che volete dare alla vostra marmellata se la volete più liscia o con i pezzettini) lasciate cuocere ancora 20-25 minuti

  9. Deve cuocere fino a che non si gelifichi la marmellata, ci potranno volere 5-10 minuti in più o in meno (fate la prova su di un piatto freddo)

  10. Invasate la vostra marmellata di fragole alla vaniglia, nei barattoli sterilizzati fino ad un centimetro dal bordo

  11. Quindi richiudete, facendo attenzione a non bruciarvi, e capovolgete il vasetto sotto sopra.

  12. Quindi coprite con una copertina e lasciate raffreddare completamente

  13. Conservate la vostra marmellata di fragole alla vaniglia in un luogo fresco e asciutto, per un massimo di 3 mesi .

Ti consiglio di consumare la marmellata dopo 2 settimane dalla preparazione.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.