Grissini e crackers con esubero di lievito madre

Yields: 4 Servings Difficulty: Easy Prep Time: 45 Mins Cook Time: 30 Mins Total Time: 1 Hr 15 Mins

Grissini e crackers con esubero di lievito madre sono semplicissimi da preparare.

In molti mi avete chiesto cosa io facessi con quello che rimane del lievito madre dopo il rinfresco.

Quindi ho deciso di fare  e di mostrarvi una serie di ricette che si possono fare utilizzando lo scarto del lievito madre che poi scarto non è, ma si chiama esubero.

Una delle ricette possibili e davvero buonissima è quella dei grissini e crackers con esubero di lievito madre.

Questa ricetta è semplicissima  e anche relativamente veloce, basterà mettere tutto nella planetaria e fare impastare per 8 minuti, pochissimo riposo e poi si possono formare i nostri grissini e i nostri crackers.

Gli ingredienti sono semplicissimi da reperire e li avrete sicuramente sempre a casa.

Farina, acqua e olio sono gli ingredienti base, ma ovviamente potrete poi  da questa ricetta base aromatizzare i vostri grissini come meglio preferite.

Anche i crackers potete aromatizzarli come meglio preferite io ho messo dei semplici semi di sesamo e del sale grosso.

Un ottima variante sarebbe ache al rosmarino,  alle olive, oppure al  pomodoro, o ancore semplici, davvero potete sbizzarrirvi con questa ricetta base.

Inoltre se voi lo desideraste potete anche realizzare dei filoncini aromatizzati, vi basterà stendere i filoncini di uno spessore di 2-3 centimetri.

Quindi io vi dò la ricetta base a voi non resta altro che dare libero spazio alla fantasia.

Ma se volete altre versioni e varianti lasciatemi un commentino e io farò delle video ricette a riguardo.

Ecco un altra cosa che vorrei dirvi e che se non avete esubero, sul blog e sul canale YouTube  trovate la ricetta dei grissini senza lievito.

Spero che questa ricetta vi sia utile e vi ricordo che potete trovarmi anche sui social Istagram, Pinterest e  Facebook.

Sono anche su Telegram dove potete chattare con me in tempo reale e chiedermi qualsiasi cosa riguardo le ricette.

Un abbraccio Laura

Ingredients

0/8 Ingredients
Adjust Servings

Instructions

0/14 Instructions
  • per prima cosa togliete l´ esubero del lievito madre dal frigo un ora prima circa
  • mettete nella ciotola della planetaria la farina e rompete a pezzetti l´ esubero del lievito madre
  • aggiungete il cucchiaino di zucchero, l´ olio e iniziate a fare impastare con il gancio a spirale aggiungendo l´ acqua poco alla volta
  • quando l´ impasto e incordato al gancio, dopo circa 5 minuti, inserite il sale e se desiderate mettete del pepe nero e lasciate impastare ancora per 3 minuti
  • trasferite l´ impasto sulla spianatoia formate una palla liscia e coprite a campana con una ciotola e lasciate riposare per 45 minuti circa
  • trascorso il tempo iniziate a formare i grissini tagliando dei piccoli pezzi di impasto e arrotolandoli sulla spianatoia partendo dal centro e allargando le mani vero l´ esterno , fateli della grandezza che più preferite
  • disponete sulla placca da forno o foderata da carta da forno e cuocete in forno statico preriscaldato per i primi 12- 15 minuti a 210 gradi dopo di che abbassate a 120 gradi e lasciate cuocere ancora 20-25 minuti circa
  • Per i crackers
  • stendete l´ impasto con l´ aiuto di un matterello ad uno spessore di massimo 2-3 millimetri
  • cospargete la superficie di semini di sesamo e di sale grosso a piacere
  • e passate sopre di nuovo il matterello in mondo che i semini non cadono
  • tagliate facendo le forme che più preferite
  • posizionate sulla placca da forno foderata di carta da forno distanti gli uni dagli altri
  • Mettete in forno statico preriscaldato a 210 gradi per circa 12-15 minuti regolatevi voi in base alla doratura esterna
  • e buon appetito ❤️

Notes

Calcolate che i tempi di preparazione e di cottura sono indicativi perché comprendono anche il tempo di riposo,  per impastarli e formarli ci vorranno al massimo 15 minuti, e il tempo di cottura è riferito hai grissini, se fate i crackers sono pronti in soli 15 minuti circa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *