Pizza in teglia o Focaccia alta e soffice, decidi tu! Impasto meraviglioso per fare la Pizza in giornata

Pizza in teglia o Focaccia alta e soffice, decidi tu! Impasto meraviglioso per fare la Pizza in giornata.

Chi di voi sa oramai che amo impastare e la Pizza è diventata per me una vera e propria fissa, deve essere buona leggera e anche digeribile.

Un po di tempo fa vi avevo proposto un impasto di pizza in teglia un po’ all´ antica, come la faceva mia nonna, senza accorgimenti tecnici, senza alcun bisogno di formare maglia glutinica, una pizza che ho amato fin da piccola.

Ovviamente, crescendo la mia passione per gli impasti, e cresciuta anche la voglia di migliorarmi ed ecco che oggi vi propongo un impasto molto più tecnico, e molto più buono.

Qui sul blog vi scrivo la ricetta ma se volete scoprire tutti i segreti necessari per l´ ottima riuscita della Pizza in teglia o Focaccia alta e soffice vi consiglio di guardare la video ricetta che trovate qui di seguito.


pizza e focaccia
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo7 Ore
  • Tempo di cottura12 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
810,85 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 810,85 (Kcal)
  • Carboidrati 160,16 (g) di cui Zuccheri 4,71 (g)
  • Proteine 24,50 (g)
  • Grassi 11,94 (g) di cui saturi 1,48 (g)di cui insaturi 0,01 (g)
  • Fibre 4,94 (g)
  • Sodio 1.736,03 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 400 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per 2 teglie delle dimensioni si 42×37 cmQ

Con queste dosi potete realizzare o 1 focaccia o 2 pizze in teglia
  • 1 kgfarina 00 (vi consiglio di utilizzare la farina Caputo Pizzeria o una farina con 13 g proteine )
  • 740 mlacqua (deve essere ghiacciata)
  • 3 glievito di birra compresso
  • 4 gzucchero
  • 4 cucchiainiolio extravergine d’oliva (io utilizzo olio siciliano Ferlito )
  • 20 gsale
  • q.b.olio extravergine d’oliva (per la spianatoia e il condimento)

Strumenti

  • Planetaria cecotec twist&fusion 4500

Preparazione

  1. Per prima cosa iniziate inserendo tutta la farina il lievito e lo zucchero con 620 g di acqua nella planetaria

  2. Utilizzate il gancio a spirale e iniziate a fare impastare a velocità 1 per 2 minuti

  3. Continuate inserendo i 4 cucchiai di olio extravergine di oliva

  4. Quindi aumentate la velocità della planetaria a 3 e continuate ad inserire l´acqua a filo, inserite l´altra solo dopo che si sia ben incorporata all impasto (è fondamentale)

  5. Lasciate impastare per un totale di 15 minuti circa, fino a terminare tutta l´acqua, dovete ottenere un panetto molto elestico e idratato (appiccicoso alle mani)

  6. Quasi alla fine aggiungete la restante acqua insieme al sale e lasciate impastare ancora 2 minuti (l ´impasto non deve mai superare i 26 gradi di temperatura interna)

  7. A questo punto il vostro impasto è pronto, svuotatelo su di una spianatoia leggermente unta di olio extravergine di oliva.

  8. Quindi date forza all´ impasto con le mani, anch’esse unte di olio, e fate delle pieghe, aiutandovi con una spatola magari,

  9. Formate una palla e coprite a campana per 30 minuti

  10. Trascorso il tempo necessario, fate altre pieghe come vi mostro nella video ricetta, e formate una palla.

  11. Quindi inserite il vostro impasto dento una ciotola unta di olio e coprite con pellicola trasparente, oppure se avete un forno come il mio, a vapore, lasciatelo lievitare al suo interno anche senza pellicola, tanto la superficie non si seccherà.

  12. L´ impasto deve almeno raddoppiare, ma anche triplicare il suo volume iniziale.

  13. A questo punto, dopo la lievitazione in ciotola, cospargete la vostra spianatoia con abbondante farina di riso (oppure semola), e svuotate l impasto sopra.

  14. Quindi se avete deciso di fare la pizza in teglia, e se utilizzate delle teglie di grandezza standard, dividete l impasto in due parti uguali e fate delle pieghe fissando bene l impasto. (guarda video ricetta per vedere meglio come fare)

  15. O se decidete di fare la focaccia alta e soffice, vi basterà fare le pieghe a portafoglio.

  16. quindi ungete le vostre teglie con olio, oppure utilizzate la carta da forno , e posizionate il vostro panetto sopra.

  17. lasciate lievitare ancora un oretta coperto da pellicola, dopodiché allargate il tutto con le mani

  18. Condite a vostro piacere oppure guardate il video per vedere come ho condito io le mie pizze e la mia focaccia.

  19. Questo articolo vi aiuterà per lo più a trovare subito gli ingredienti e le fari principali della formazione del impasto.

  20. Cuocere nel ripiano più basso del forno, meglio se proprio appoggiato sulla base dello stesso, alla massima temperatura, il mio l ho utilizzo a 280 gradi, forno statico fino a cottura.

Io consiglio di fare una pre cottura delle pizze condite con sola salsa,

Aggiungete poi mozzarella e altri condimenti e fare completare la cottura, questo per evitare che la mozzarella si secchi e che non rimanga filante.

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.