Savoiardi perfetti fatti in casa

Savoiardi perfetti fatti in casa, con la mia ricetta ti assicuro che mangerai dei savoiardi libidinosi.

Savoiardi perfetti fatti in casa, sono cosi buoni e facile da fare che non li comprerai mai più , ottimi per il tiramisù ma anche per realizzare charlotte, zuppa inglese, o perché no, anche solo da inzuppare nel latte o caffè.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

con queste dosi puoi tranquillamente realizzare circa 50 savoiardi

190 g albumi
70 g Zucchero (da unire agli albumi)
120 g tuorli
110 g zucchero (da unire aiu tuorli)
140 g farina 00
50 g fecola di patate
20 g zucchero (per lo spolvero)
50 g zucchero a velo

Strumenti

Passaggi

Per fare i nostri savoiardi bisogna partire rigorosamente da ingredienti a temperatura ambiente

Iniziante montando i tuorli per almeno 12 minuti, insieme allo zucchero (110g) e all estratto di vaniglia o la bacca di una vaniglia (i tuorli devono aumentare 4 volte il loro volume iniziale)

Quindi mettete da parte e iniziate a fare montare gli albumi

Quando gli albumi sono per metà montati, iniziate ad aggiungere lo zucchero (70g) a pioggia, questo ci permetterà di incorporare più aria all interno degli albimi (sono pronti quando sono gonfi e spumosi ma non grumosi

a questo punto uniamo amido e farina e setacciamo per almeno due volte

Quindi iniziamo a unire alla nostra massa di tuorli in più fasi, albumi e polveri, mescolando dal basso verso l´ alto, senza fare smontare il composto.

Ora inserite la massa ottenuta all interno di una sac a poche con beccuccio liscio di 13mm

Quindi dressate i vostri savoiardi su di una placca da forno foderata di carta forno, facendo dei biscotti di 10 cm circa

Infine spolverizzate prima di zucchero semolato e infine di zucchero a velo

Cottura

Quindi cuocete in forno statico preriscaldato con valvola aperta per 10-11 minuti (devono essere dorati ma non troppo scuri)

Ricordate che i tempi possono variare visto che ogni forno cuoce in modo diverso, regolatevi a seconda del vostro forno

Se il vostro forno non ha la modalità valvola aperta, vi basterà inserire tra il forno e lo sportello una pallina di carta stagnola, cosi da fare uscire l umidità in eccesso.


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Verified by MonsterInsights