Crea sito
La cucina del cuore

Nero Burnhard, il forno a legna portatile da usare dove e quando vuoi

Nero Burnhard
Pizza Margherita in 60 secondi
VIDEO RICETTA E TUTORIAL

Ciao a tutti miei cari, oggi voglio parlarvi di Nero Burnhard, il forno a legna più rivoluzionario che ho mai visto.

Avere un forno a legna a casa è il sogno di tutti quelli che come me, amano la Pizza.

Purtroppo, però non tutti abbiamo lo spazio necessario per istallare a casa nostra un forno a legna, perché sono grandi ed ingombranti, a parte il fatto che molti non hanno un giardino, ahimè, abbastanza grande.

Ed ecco qui la rivoluzione! Da oggi, con Nero Burnhard tutti possiamo smettere di sognare, regalandoci un magnifico forno a legna portatile, anche se non abbiamo un giardino enorme, o se abbiamo solo il balcone.

Infatti Nero Burnhard misura solo 40,7 x 81, 35 x 83, 26 cm, e pesa 13 Kg, questo ci permette di installarlo dove vogliamo, e di trasportarlo anche a casa degli amici, vi basterà richiudere i piedi e togliere la canna fumaria, e potrete portare il vostro forno a legna con voi ovunque voi vogliate.

Trovo geniale, l ideatore di questo forno, perché così tutti abbiamo la possibilità di godere di un ottima pizza napoletana fatta nel forno a legna anche se non si ha lo spazio!

Ma bando alle chiacchiere, in questo articolo vi spiegherò nel dettaglio, sia come funziona Nero Burnahrd, sia come installarlo e i suoi dati tecnici, cosi da avere anche voi idee più chiare a riguardo se decideste di acquistare un forno a legna portatile.

Forno Portatile Nero Burnhard

Forno portatile a legna, pellet, brichette e/o anche a carbone (molto presto arriverà anche il modulo a gas), in grado di cucinare l’autentica pizza napoletana cotta su pietra in soli 60 secondi. 
Maneggevole e leggero, raggiunge la temperatura di 500˚C pronto per cuocere solo dopo 15 minuti dall’accensione, una pizza che non ha nulla da invidiare alle pizze comprate in pizzeria.

Nero Burnhard è l’incredibile e potente forno da esterno portatilealimentato a legna, Pellet, brichette o carbone in grado di cucinare una squisita pizza napoletana in 60 secondi! 
Cucinare all’aperto, nel tuo giardino, ma anche in viaggio, in campeggio, al mare con il forno Nero Burnhard non è mai stato così semplice e divertente!

E’ un forno molto leggero – pesa poco più di 13 kg – dalle dimensioni compatte, di facile portabilità e maneggevolezza, e dalle grandi prestazioni.

E’ pronto per l’uso in pochi secondi. Basta aprire le gambe pieghevoli, inserire il piano di cottura in pietra, inserire la canna fumaria, e una volta inserita la legna può arrivare a 500°C in meno di 15 minuti,  permettendo di cucinare la pizza velocemente e con ottimi risultati. 


Le sue dimensioni ridotte permettono di ottimizzare la dispersione del calore, e grazie al doppio rivestimento in acciaio inox con imbottitura in lana, la custodia mantiene a lungo l’alta temperatura all’interno, con riscaldamento rapido in accensione e mantenimento del calore in cottura. Si può utilizzare il forno Nero, anche per cuocere altri alimenti, come pane (a temperature molto più basse ovviamente 250 gradi), e per arrostire carne, pesce e verdure!

Compreso nella confezione

  • Il forno portatile Nero Burnhard in acciaio inossidabile è di colore nero
  • Pietra refrattaria in cordierite di 33 x 33 cm spessa 1 cm, che si riscalda molto velocemente, e immagazzina e trattiene il calore per lungo tempo
  • Canna fumaria rimovibile
  • Sportello rimovibile con termometro integrato (° C e ° F) e manico in legno
  • Camera di combustione con manico in legno
  • Pozzetto con sportello di ricarica del combustibile
  • Viti per l` assemblaggio dei manici in legno
  • Pala per pizza, del diametro di 25 cm con manico in legno e acciaio inox lungo 55 cm
  • Guida per l’utilizzo, con dei suggerimenti per il corretto funzionamento, in molte lingue, tra cui italiano

Specifiche tecniche

  • Dimensioni 40,7 x 81,35 x 83,26 cm 
  • Peso 13 kg
  • Colore nero
  • Materiale acciaio inossidabile
Si tratta di un incredibile, forno portatile a legna (molto presto disponibile anche a gas) che può cucinare superbe pizze in stile napoletano in pochissimi secondi!

Montaggio e primo utilizzo

Il forno a legna portatile Nero di Burnhard arriva a casa vostra in una confezione di cartone, e quasi del tutto montato, dovete solo inserire la canna fumaria, la pietra refrattaria, e avvitare (con le viti che arrivano in dotazione) i manici nello sportello, nella camera di combustione, e nello sportello di combustione. (Vi mostrerò tutto nel video tutorial)

Prima del primo utilizzo è consigliato passare un panno umido nella pietra refrattaria e all´ interno del forno, cosi da eliminare eventuali residui di sostanze che vengono utilizzate nella fabbricazione del forno.

Accensione del forno Nero Burnhard

Per la mia esperienza fatta con il forno Nero è meglio all inizio inserire dei pezzetti di legno disposti a croce nella camera di combustione e poi inserire alternando nello sportello di aggiunta, pellet e pezzetti di legno.

Per raggiungere la temperatura di 500 gradi è fondamentale utilizzare pellet di ottima qualità (come quella di Burnhard) o pezzi di legno di faggio, quercia o carpione che assicurano il miglior rendimento del forno. In particolare, la legna detta dolce è poco idonea (come ad esempio Abete, Pioppo, Ontano, Castagno, Salice, Pino) perché è facile da accendere ma brucia anche in fretta.

termometro
termometro controllo temperatura raggiunta

Dopo aver inserito i pezzi di legno e il Pellet aspettate quei 15 minuti, comunque il termometro che è sullo sportello vi indicherà la temperatura, e raggiunta la temperatura desiderata, aspettate che dalla canna fumaria non esca più il fumo, e a quel punto potete infornare la vostra pizza.

Dopo 8 pizze dovete svuotare la cenere che si è accumulata nella camera di combustione, quidni se pensate di fare più pizze vi consiglio di accendere in un secchio di ferro dell altro fuoco cosi da averlo pronto e caldo per cuocere tutte le pizze che volete.

Come ottenere una Pizza napoletana perfetta

Ovviamente, tutto dipende dal tipo di impasto che fate, io vi consiglio un impasto idratato almeno al 63%, cosi da ottenere una pizza napoletana umida e croccante allo stesso tempo.

Cliccate qui per la ricetta 👉 Pizza Napoletana 63% idratazione

Si sa che la velocità della cottura è fondamentale per ottenere una pizza napoletana di ottima qualità, infatti se cuoce lentamente si secca troppo, per questo nel forno di casa non riusciamo ad ottenere dei risultati perfetti, perché i forni casalinghi non raggiungono temperature elevate.

Cottura della Pizza perfetta

I tempi di cottura possono variare a seconda dello spessore che date alle vostre pizze, se la fate sottile con bordi alti come me, ci vorranno 60-70 secondi, se aumentate lo spessore ci possono volere fino a 3 – 4 minuti, ma a quel punto non possiamo più parlare di pizza napoletana.

Altra cosa fondamentale e riuscire a mantenere il vostro forno Nero alla giusta temperatura, dopo la cottura di ogni pizza, dovete inserire altro combustibile, aspettare che finisca di uscire il fumo dalla canna fumaria e infornare la prossima pizza, ci vorranno 3-4 minuti circa, il tempo necessario per stendere e condire la vostra prossima pizza.

Ovviamente è doveroso specificare che parliamo di un forno a legna portatile, dalle dimensioni compatte, quindi possiamo infornare solo una pizza grande alla volta del diametro di 25 cm.

Anche se la pietra refrattaria è molto più grande, e ci darebbe la possibilità di fare delle pizze del diametro di 28-30 cm, purtroppo però, la pala in dotazione è solo di 25 cm.

Quindi con una pala più grande potreste fare delle pizze più grandi. Spero che Burnhard migliori la grandezza della pala in dotazione.

Una volta infornata la vostra pizza, richiudete il forno con lo sportello (per evitare la perdita di calore) e dopo 30 secondi aprite e girate la pizza di 180 gradi, rimettete lo sportello e continuate a cuocere ancora per 30 secondi.

controllare la cottura

Potete controllare la cottura dal occhiolino sullo sportello del forno.

Cosa molto importante è anche quella di posizionare la vostra pizza al centro della pietra refrattaria.

conclusione

Quindi, cosa posso dire di più di Nero Burnhard? È pazzesco! Io lo definosco il mio forno a legna Baby, che ha le prestazioni di un gigante!

E se volete sapere se ve lo consiglio: Ovvio, assolutamente si!

Poi si sa che le marche tedesche in quanto a qualità non si smentiscono mai!

Quindi se anche voi state pensando all´acquisto di un forno a legna, ma non avete lo spezio necessario per acquistarene una grande vi consiglio il forno a legna Nero della marcha tedesca BURNHARD.

E se lo acquistate, postate le foto delle vostre pizze fatte con NERO BURNHARD, taggate @BURNHARD e inserite hashtag #burnhardgrills.

Spero di esservi stata utile con questo articolo, e vi consiglio di visionare il video tutorial dove vi mostro come fare un impasto di pizza napoletano con 68% idratazione fatto a mano.

Pulizia e manutenzione

Per il giusto funzionamento e per la lunga durata del vostro forno a legna Nero Burnhard, come per tutte le cose, dovete anche pulirlo dopo ogni utilizzo.

  • La Pietra refrattaria non va lavata ma solamente raschiata e spazzolata (se dovesse bagnarsi lasciatela asciugare in forno a 80 gradi per almeno 3 ore) ovviamente le macchie non si toglieranno
  • La Canna fumaria smontate dalle base del forno e passate un panno umido al suo interno per eliminare residui di fuliggine provocata dalla combustione del legno, (questo ne va anche della nostra salute)
  • L esterno del Nero basta passare un panno umido dopo il raffreddamento totale del forno (dopo circa 4 ore)
  • L interno del Nero una volta freddo passate un panno umido sulle pareti interne del forno cosi da eliminare eventuali residui di fuliggine

Dove potete acquistarlo?

Se vivete in Germania, Svizzera, Austria, e Belgio potete acquistare il vostro Nero direttamente sul loro sito 👉 Nero di Burnhard

Se invece vivete in Italia o in altri paesi troverete il forno Nero Burhnard su Amazon 👉 Forno a legna portatile Nero

INGREDIENTI PIZZA NAPOLETANA IMPASTATA A MANO 68% IDRATAZIONE

Procedimento nella video ricetta ❤️ qui sopra

20 Risposte a “Nero Burnhard, il forno a legna portatile da usare dove e quando vuoi”

  1. Questo forno portatile è veramente fantastico ,piccolo nelle dimensioni,ma grande nelle prestazioni.veramente utile e geniale.esaustiva e super dettagliata la sua descrizione.sicuramente da acquistare e considerate le sue ridotte dimensioni, è un investimentoalla portata di tutti.

  2. Questo fornetto è molto interessante per chi come me ha poco spazio a disposizione! Bello il fatto che i tempi di cottura siano così ridotti e non si debba aspettare come il forno elettrico! Grazie per questa recensione così dettagliata!!

  3. Ciao Laura hai fatto una review pazzesca. Hai detto tutto ciò che un lettore vorrebbe leggere prima di acquistare un prodotto.
    Cerco un forno così da tempo, il tuo articolo oltre ad essere molto ricco di contenuti e anche molto dettagliato, hai risposto a tutte le mie domande e i miei dubbi,dalla grandezza, alla pulizia al montaggio ecc per chi come me non ha un giardino grande, ma un terrazzo questo forno è perfetto!
    Grazie mille darò un occhiata al sito. Sembra davvero un ottimo forno. E poi w la pizza! Un abbraccio grande. Consiglio ai miei amici l’articolo.

  4. Ma è stupendo questo forno. Penso che un un sogno di tanti amanti della pizza di cuocere in forno a legna. Sei stata chiarissima e bravissima nella descrizione e la spiegazione di questo spettacolare forno, piccolo ma di grande valore. Grazie per avercela fatto conoscere.

  5. Grazie Laura per questa ottima recensione, ben curata e molto esaustiva nei minimi particolari di questo forno, è molto interessante e anche un prodotto di alta qualità a leggere la tua recensione, mi sarà molto utile per un mio prossimo acquisto. Grazie e complimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.