Pane Schiocco – versione facile e vegana – un misto tra cornetto e panino lo avete mai provato?

Pane Schiocco – versione facile e vegana – un misto tra cornetto e panino lo avete mai provato?

Qualche giorno fa io e Alma di anima in cucina ci siamo trovate a parlare delle future ricette in live che stiamo programmando, a quel punto Alma mi fa vedere una busta di panini che ha trovato al supermercato e che l ´anno incuriosita.

Allora abbiamo deciso di provare a realizzarli in casa, abbiamo fatto tantissimi tentativi prima di arrivare alla ricetta che vi sto per proporre ma alla fine il risultato è pazzesco.

La ricetta originale del PaneSchiocco parte da un impasto fatto di strutto, e poi sfogliato con del burro, ma noi abbiamo deciso di proporvi una versione più alla portata di tutti e soprattutto vegana, da qui nasce la nostra ricetta dei Panini Schiocco , il mio senza nulla dentro e quello di Alma alle olive.

Nella live io vi mostro come mettere dei pomodori secchi, ma potete anche variare con altro a seconda dei vostri gusti

Pane schiocco
guarda la live
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni16
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per 16 Panini Schiocco

250 g farina 00 (11 g proteine)
300 g acqua (fredda se siamo in estate)
40 g olio extravergine d’oliva (io utilizzo olio siciliano estratto a freddo di olearia Ferlito)
10 g sale
q.b. olio extravergine d’oliva (per la sfogliatura)
5 g lievito di birra compresso

Strumenti

Potete decidere di impastare a mano

Passaggi

Vediamo quali sono i passaggi per realizzare il Pane Schiocco

Inizia sciogliendo il lievito nel acqua , quindi aggiungi le farine, il miele, l´ olio extravergine d’oliva nella ciotola della planetaria

pane schicco

Quindi inserisci il gancio a spirale e impasta per i primi 5 minuti a velocità bassa, poi aumenta la velocità a 2 per fare incordare l´ impasto

Infine inserisci il sale e impasta ancora per 2 minuti, in tutto ci vorranno 12 minuti per avere un impasto liscio ed elastico

Ora svuota l´ impasto su di una spianatoia leggermente unta di olio e forma una palla, quindi metti in una ciotola, copri e lascia lievitare fino al raddoppio (circa 3 ore)

Impasto lievotato

Una volta lievitato dividi l´ impasto in due e forma due palle di impasto, copri con un canovaccio e lascia riposare 30 minuti

Quindi prendi la prima palla e stendi fino a formare un disco di 30-32 cm (aitati con della farina )

Ora versa un po’ di olio

pane schiocco

e spennella su tutto il disco (a questo punto puoi inserire i pomodori secchi, le olive ecc…

Quindi con la rotella taglia pizza, dividi prima a metà, poi di nuovo e ancora fino a formare 8 spicchi

Ora puoi formare i cornetti , arrotolando dalla parte più larga dello spicchio fino alla punta

pane schiocco

Ripeti per la palla di impasto che hai messo a riposare

A questo punto posiziona ogni panino schiocco sulla placca da forno, con la punta del cornetto verso il basso, (cosi eviti che si aprono durante la cottura ) e un po’ distanti l´ uno dall altro

pane schiocco
prima dell ultima lievitazione

Copri con canovaccio e lascia riposare ancora 30-40 minuti (a seconda della temperatura che hai a casa, devono lievitare un po’ .

Dopo la lievitazione se preferisci puoi praticare un taglio al centro da punta a punta oppure lasciare cosi

pane schiocco
dopo la lievitazione

Cottura

Quindi cuoci nel forno statico preriscaldato a 230 gradi per circa 17-20 minuti, nel ripiano più basso del forno.

pane schiocco

Conservazione

I Panini Schiocco si conservano anche per 3 giorni chiusi in un sacchetto per alimenti

3,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.