Panettone Facile è Spettacolare/ Con solo 1 impasto, ricetta alla portata di tutti

Panettone facile Spettacolare con solo 1 impasto, ricetta alla portata di tutti.

Come promesso, visto che per molti fare il panettone in casa con lievito madre e con tutte le accortezze dei grandi lievitati, oggi vi metto una ricetta facile facile.

Dopo aver visto la ricetta del Panettone Artigianale fatto in casa, in molti mi avete detto che non avete ne la possibilità ne tantomeno la capacità di realizzarlo.

Quindi dopo numerose richieste ecco una ricetta facile, facile per realizzare un simil panettone fatto in casa.
Ovviamente è doveroso da parte mia dire che l´ impasto del Panettone facile è una sorta di pan brioche.
Per realizzare un panettone a regola d´ arte ci vuole davvero tanta capacità sia nella lavorazione che nella realizzazione dello stesso.

Ovviamente se vi interessa potete anche consultare la ricetta 👉 Pandoro fatto in casa.

panettone facile al pistacchio
Panettone facile al pistacchio
Video ricetta
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti per uno stampo per panettone da 750 g oppure per una tortiera a cerniera da 24-26 cm

410 g farina 00 (Con 12 g di proteine Io ho utilizzati Caputo classica)
110 g zucchero
3 tuorli (circa 55 g )
170 ml latte
10 g lievito di birra fresco
15 ml acqua
15 g miele
30 g pasta di arancia (👈ricetta per farla in casa 👈)
5 g estratto di vaniglia (👈 per farlo in casa 👈)
90 g burro
3 g sale

Per la farcia e la glassa del panettone facile

40 g panna fresca liquida
150 g cioccolato bianco
q.b. granella di pistacchi (tostata)
400 g crema di pistacchi

Strumenti

Passaggi

Procedimento per il Panettone

Inizia a mettere tutta la farina nella ciotola della Planetaria, fai una conca al centro e inserisci l´acqua e il lievito, mescola e lascia agire 10-15 minuti fino a che non si formino delle bollicine

quindi inserisci lo zucchero, gli aromi, i tuorli ed il latte, lascia impastare con il gancio per i primi minuti a velocità bassa, cosicché la farina si idrati bene

Trascorsi circa 4 minuti dovresti aver ottenuto un impasto ben compatto, quindi aumenta la velocità e inizia a far incordare bene l´ impasto.

Quindi inizia ad inserire il burro a pezzetti in 3-4 volte, aggiungi il prossimo pezzo solo dopo che l´ impasto ha assorbito bene il precedente (guarda video ricetta)

Infine aggiungi il sale, e lascia impastare ancora 2-3 minuti. Calcola che i tempi di impasto durano circa 13-15 minuti

A questo punto, il tuo impasto deve essere molto elastico, quindi trasferiscilo su di una spianatoia e forma una palla.

Copri a campana e lascia rilassare per 30-45 minuti

Trascorso il tempo necessario, fai un paio di pieghe al tuo impasto, forma una palla, metti in una ciotola:

Copri con pellicola trasparente e lascia lievitare al calduccio fino al raddoppio.

Trascorse circa tre ore, svuota l´impasto lievitato sulla spianatoia, e stendilo, tirandolo con le mani, facendo in questo modo la laminazione dello stesso.

Vedi video ricetta al minuto 06:20 della video ricetta. (a questo punto puoi decidere se mettere canditi o uva sultanina o ancora gocce di cioccolato)

quindi richiudi l´ impasto e forma una palla, copri a campana e lascia riposare 35-40 minuti

Ora fai qualche giro di pirlatura fino a che il tuo panetto non è in tensione (vedi video ricetta).

Posiziona il tuo panettone dentro lo stampo da panettone o in alternativa in uno stampo a cerniera di 24-26 cm imburrato

A questo punto inumidisci la superficie con un pochino di burro fuso, io ho utilizzato staccante spray, copri con pellicola e metti a lievitare nel forno spento con un pentolino di acqua calda al suo interno.
È pronto quando arriva ad un centimetro dal bordo dello stampo.

Passate circa tre ore da me, il mio panettone è pronto per essere infornato ma prima faccio una croce al centro con un coltello molto affilato. (vedi video ricetta)

Quindi metti in forno statico preriscaldato a 170 gradi per circa 50 minuti (ricorda che i tempi sono indicativi)

Ora il tuo panettone è pronto, quindi lascialo raffreddare completamente prima di farcirlo e di ricoprirlo di glassa.

Procedimento per la glassa e la farcitura

Inizia mettendo a bagno maria il barattolo di crema di pistacchio, quando diventa molto cremosa, inseriscila dento una sac a poche, e mettila da parte

Ora occupati della glassa al cioccolato bianco, quindi metti in un pentolino la panna, meglio se non zuccherata, e porta il tutto quasi al bollore

Raggiunto il quasi bollore, spegni il fuoco e inserisci il cioccolato che hai tagliato in precedenza molto finemente, mescola fino ad ottenere una crema liscia e lucida

Ora pratica dei fori con il manico di un cucchiaio di legno, quindi con l´ aiuto della sac a poche inserisci la crema di pistacchio dentro ogni foro

ora spennella la glassa sulla superficie del panettone e infine cospargi di granella di pistacchio

Conservazione

Ovviamente, carusiddi beddi, questo panettone non può essere conservato a lungo come per il panettone artigianale, essendo una sorta di pasta brioche potete consumarlo entro 3 giorni massimo ❤️ .

Potere ovviamente sostituire la crema di pistacchio alla nutella e fare poi una glassa al cioccolato fondente ricoprendo con granella di nocciole.

Per la glassa al cioccolato fondente le proporzioni di panna e cioccolato cambiano, quindi dovreste utilizzare 60 g di panna e 100 di cioccolato fondente.

Se tu volessi farlo con la glassa tradizionale di mandorle , puoi consultare la ricetta del mio panettone artigianale

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.